BlisterNews 2 marzo

#BlisterNews le notizie in breve dal mondo dell’editoria ► Libri gratis per giovani lettori ► Se il quotidiano rinuncia al web ► Come va il mercato in India? ► C’è chi alla penna proprio non rinuncia…

► NEWS
Stati Uniti. L’ha lanciata Michelle Obama in persona, si tratta di una app che permetterà a ogni insegnante, professore, educatore – e di conseguenza agli studenti – di accedere gratuitamente, tramite smartphone o tablet, a una collezione di titoli digitali dal valore di 250milioni di dollari. Si chiama Open eBooks ed è stata realizzata in collaborazione con la Digital Public Library of America, la biblioteca di New York, l’associazione no-profit First Book, il distributore di ebook Baker & Taylor e l’Institute of Museum and Library Services. Non saranno resi disponibili solo i classici ma anche romanzi di recentissima pubblicazione e best seller; titoli protetti da copyright che hanno costretto il Governo a creare partnership con i dieci maggiori editori americani tra cui Penguin Random House, Simon & Schuster e National Geographic).

Regno Unito. Emorragia di lettori? I giornali corrono ai ripari cercando di accalappiarli sul web! Non tutti. C’è chi punta sulla carta e sul dialogo con i lettori tramite social (FB e Twitter) – e i commenti più interessanti verranno pubblicati sul giornale il giorno seguente – ma non prevede alcun sito internet. È il caso del “the New Day” lanciato sul mercato il 29 febbraio. L’idea? Attrarre la fascia di lettori tra i 35 e i 55 anni, quelli che hanno smesso di comprare quotidiani perché non trovano un giornale in linea con le proprie esigenze. Qui si vuole lavorare sui desideri delle persone, perché leggere e aggiornarsi deve essere un bisogno.

India. Segno più per il mercato del libro. Il fatturato si aggira intorno ai 3,9 miliardi di dollari: la crescita tra gli anni 2011-2012 e 2014-2015 è del 20,4%. Merito dell’aumento del livello di alfabetizzazione, infatti, mentre nel 2001 era alfabetizzato soltanto il 65% della popolazione, nel 2011 si è passati al 75% e si prevede di arrivare al 90% nel 2020. Il 55% delle vendite di libri riguarda titoli in lingua inglese; il 35% del restante 45% è rappresentato da libri in hindi. Tra i problemi, oltre ai mancati investimenti da parte del Governo, la pirateria: per le strade delle città indiane infatti è molto frequente imbattersi in bancarelle che vendono testi piratati. Gli ebook rappresentano una percentuale ridotta, circa il 3-4%: logico se si pensa che solo il 19% della popolazione accede al web.

Cosa hanno il comune George Clooney, Quentin Tarantino, lo scrittore Tom Wolfe, NeilTom Wolfe writing Gaiman, la Steel, Martin…? Tutti amano scrivere a mano con la vecchia e cara penna. Non proprio nemici della tecnologia, più che altro amici delle vecchie care abitudini. Martin, per esempio, usa lo stesso computer da oltre 20 anni. Wolfe faceva lo stesso con una macchina da scrivere ma i nastri per l’inchiostro sono introvabili e quindi ripiega sulla biro. Molti altri si affidano alla scrittura a mano libera, libera per l’appunto e capace di favorire la creatività per la prima bozza e solo in seconda battuta si affidano a macchine e computer.

Theodor Seuss Geisel► AGENDA
Oggi sarebbe stato il compleanno di Theodor Seuss Geisel conosciuto con lo pseudonimo di Dr. Seuss è stato uno scrittore e fumettista, ma anche illustratore, copywriter (sua la celebre publicità “Quick, Henry, The Flit!”). Si è dedicato soprattutto a libri per l’infanzia (Il gatto e il cappello matto, L’uovo di Ortone, Il Lorax e Il Grinch) scritti in versi. Cultore della parola e della musicalità delle parole, credeva in una alfabetizzazione col sorriso. È incontrovertibilmente uno degli scrittori per bambini più famosi al mondo.

È il 1978 e nel cimitero svizzero di Corsier sur Vevey, nei pressi di Losanna, viene trafugata una salma. Si tratta del corpo di Charlie Chaplin (il regista, attore, compositore era mancato il giorno di Natale). A Oona, la vedova, venne chiesto un riscatto di 600mila dollari che si rifiuto di pagare, “ridicolo” disse, così lo avrebbe definito il marito. La polizia dopo alcune settimane, controllando i telefoni, riuscì a identificare e fermare i colpevoli: Roman Wardas, polacco, e Gantscho Ganev, bulgaro. Il cadavere venne ritrovato nascosto in un campo il 17 di maggio.

► LA PUNTURA
Una puntura collettiva per tutti gli uffici stampa che mandano mail con un trilione di indirizzi in chiaro. Ecco, no, #NonLoStaiFacendoBene ma può essere utile, in effetti…

► IN LIBRERIA
Quanti libri sono usciti? Ieri 69. Per la classifica dei più venduti nelle ultime 24 ore: al primo posto Pape Satàn Aleppe. Cronache di una società liquida di Umberto Eco (La nave di Teseo), al secondo Il nuovo concorso a cattedra. Volume unico per la scuola dell'infanzia e primaria. Manuale per la preparazione al concorso... Con aggiornamento online a cura di Valeria Crisafulli (Edises) e al terzo Come viaggiare con un salmone di Umberto Eco (La nave di Teseo).

► PER APPROFONDIRE LE NOTIZIE

Nessun commento ancora

Lascia un commento