BlisterNews 20 aprile 2016

#BlisterNews le notizie in breve dal mondo dell’editoria ► Quali libri hanno vinto il Pulitzer 2016? ► Torna il festival I Boreali ► Il lettore digital legge pure parecchia carta ► Se la grande agenzia pubblica gli ebook…

► NEWS
È la più significativa e prestigiosa onorificenza per il giornalismo e la letteratura e quest’anno compie ben cento anni: sono stati assegnati i Premi Pulitzer 2016. Ben 21 le categorie – dal giornalismo al teatro passando per la fotografia – esaminate e premiate dalla Columbia University di New York. Il vincitore della categoria fiction è Viet Thanh Nguyen, autore di The Sympathizer. Peter Balakian ha vinto la categoria poesia con Ozone Journal mentre Lin-Manuel Miranda ha conquistato con Hamilton la categoria “drama”. Joby Warrick con Black Flags: The Rise of ISIS ha vinto per la “General Non fiction”.

È donna, ha più di 45 anni e legge soprattutto narrativa rosa. Questo è l’identikit del lettore tipo di Kobo una comunità di oltre 28milioni di clienti. Analizzando invece 16mila lettori scelti sia tra i proprietari di un device Kobo sia tra quelli di ereader concorrenti la fanno da padrone gli uomini, over 65. Quindi, contrariamente a quello che ci si potrebbe aspettare i ragazzi tra i 18 e i 34 anni rappresentano solo il 13% dei lettori più attivi. I digital compulsivi sono il 16%: comprerebbero un ebook al giorno con una netta preferenza per il genere rosa, la fiction in genere e il giallo E per i digital complottisti: rassicuratevi il lettore digitale non ha abbandonato la carta! A fronte dei 60 ebook che legge ogni anno, infatti, acquista anche 16 libri di carta.

Da oggi, fino al 23 torna I Boreali: il festival ideato e organizzato dalla casa editrice Iperborea per celebrare la cultura del Nord Europa. Ospiterà la manifestazione il Teatro Franco Parenti di Milano. Qui potete trovare il programma.

► AGENDA
Tanti augusti ad Arto Paasilinna, scrittore finlandese, nato oggi nel 1942. Lo si legge con il sorriso, visto l’humor che caratterizza le sue pagine, ma i suoi romanzi trattano sempre temi alti incentrati sulla difesa ambiente. Se non lo conoscete e siete curiosi, vi consiglio di partire da Piccoli omicidi tra amici e L’anno della lepre.

► LA PUNTURA
Pare che una grande agenzia letteraria chieda parecchi euro per “pubblicare” gli ebook degli autori che non ha collocato sul mercato editoriale (cioè scartati dagli editori) e quindi per far fruttare i testi che altrimenti non porterebbero guadagni. Passi l’editing, signori miei, ma qualche migliaio di euro per il supporto e la promozione è roba da cappottarsi dalle risa. Occhio.

► IN LIBRERIALibri al sette
Quanti libri sono usciti? Dal 18 a oggi solo uno. Oggi andiamo a curiosare nelle proposte della libreria Libri al Sette che propone il libro La forma fragile del silenzio di Fabio Ivan Pigola (Edizioni della Sera).

► PER APPROFONDIRE LE NOTIZIE

Nessun commento ancora

Lascia un commento