Tags : L’unico scrittore buono è quello morto

Recensioni

Consigli da leggere # 10

BookBlister consigli: Benvenuti in casa Esposito di Pino Imperatore, Il corridoio di legno di Giorgio Manacorda e L’unico scrittore buono è quello morto di  Marco Rossari. VOLTAPAGINA Benvenuti in casa Esposito, Pino Imperatore, Giunti, p. 265 Tonino, anni 35 “sciupati dalla calvizie e da un’imbarazzante pancetta, brillantino all’orecchio sinistro, lampadato, ufficialmente disoccupato. E orfano di […]Leggi di più