Tutto Esaurito: Consigli da leggere # 13

VOLTAPAGINA
Fegato e cuore, Alessandro Marchi, BookSalad, p. 236 (13,00 euro) anche in ebook
Vincenzo Caligiuri è un mangiaspaghetti. Giovane italiano, immigrato in quel di Londra come tanti ragazzi della sua età (poco choosy e molto smart), che si destreggia tra lavoracci mal pagati. Qui in uno dei mille pub che punteggiano la città incontra un certo Steve Campbell, che sognava un futuro da grande stella del calcio ma – per colpa di una malformazione congenita al cuore – ora vivacchia, alcolizzato e depresso, e sopravvive solo grazie alla passione per il suo amato West Ham. E se a cuore Steve adesso non è messo male – ne ha addirittura due, uno nuovo di zecca che gli batte nel petto e il suo, quello vecchio, conservato in salotto sotto formalina – dovrà dimostrare di avere anche fegato non solo per affrontare, come Vincenzo, i tempi duri, ma soprattutto per cogliere la seconda occasione che la vita gli sa offrendo. Una storia che mi ha davvero sorpresa (tanto da chiudere un occhio sui refusi, la terribile “d” eufonica e i vocativi senza virgole) ideale per chi sa che non avere nulla in comune è una ottima premessa per una grande amicizia.

DA GUSTARE
La felicità è un muscolo volontario, Rosa Mogliasso, Salani, p. 261 (14,50 euro) anche in ebook
Il commissario Barbara Gillo è tornato. Bella, algida e inconsapevolmente ironica, questa volta è alle prese con due delitti. Quello della vecchia contessa Elisa Prunotti Mappei – accoltellata e finita a martellate nella propria casa – e di un senzatetto, freddato con un colpo di arma da fuoco nel parco del Valentino. Le indagini la condurranno nel passato, nella Torino degli Anni di Piombo, quando le famiglie dovevano fare i conti con lo strazio della perdita e alcuni ragazzi da semplici contestatori si ritrovarono nei panni degli assassini. A tempo perso, Barbara dovrà gestire la propria scalcinatissima vita sentimentale e il circo di esistenze – la sorella Meri, il suo vice e un simpatico life-coach – che senza dire la propria pare proprio che non riescono a stare. Nota di merito ai dialoghi, di così buoni se ne leggono pochi. Per tutti quelli che sanno che la felicità richiede parecchio esercizio.

BELLISSIMI
Flush. Una biografia, Virginia Woolf, traduzione di Chiara Valerio, Nottetempo p. 175 (13,00 euro)
Innanzitutto chiariamo: Flush è un cocker spaniel rosso. Ma non è un cocker qualunque, lui è il cocker di una delle più grandi poetesse d’Inghilterra: Elisabeth Barrett. Lei inferma, rinchiusa nella sua stanza, lui splendido e sanissimo cucciolo. Tra i due è amore a prima vista, ce lo dice Flush che è, ovviamente, la voce e lo sguardo sul mondo che ci viene raccontato in questo romanzo. Uno sguardo attento, curioso sulla sua padrona, sull’epoca in cui vive. E quando sembra che il destino della donna sia segnato, invece, ecco che la vita la sorprende e ci sorprende. Irrompe infatti nella storia il poeta Robert Browning a cui toccherà come avversario l’adorato quadrupede. Un romanzo elegante, frivolo ma al tempo stesso profondissimo, dove una grandiosa scrittrice si cimenta con una biografia singolare in cui mette a luce la sproporzione dei rapporti d’amore. Non solo un romanzo per chi ama alla follia i cani, quindi, ma un romanzo per chi sa che l’amore vero esiste ed è soprattutto capace di dimostrarlo.

Puntata 30-10-2012

9 Commenti

  • Tale's Teller Reply

    30 ottobre 2012 at 9:51

    Punto sul secondo. Non saprei spiegare perché, forse le contrazioni involontarie della tosse mi hanno in qualche modo “influenzato”.

    Oggi faccio spavento da quanto son simpatico. *_*

    • Chiara Beretta Mazzotta Reply

      30 ottobre 2012 at 10:13

      Ahhhhhhhhhhhhhhhhhhh 😉

      • Tale's Teller Reply

        30 ottobre 2012 at 10:19

        Quest’oggi lei si dimostra fin troppo gentile nel’assecondare i miei deliri. La ringrazio sentitamente.

  • Sandra Reply

    30 ottobre 2012 at 9:55

    Direi tutti e tre. In questo periodo sto puntando molto sugli italiani, mentre il terzo ha proprio una bella copertina, ma soprattutto adoro i cani. Ti odio: spunto un libro dall’elenco e ne aggiungo tre. (Ho comprato Mirtilli a colazione, solo uno perchè venerdi il diluvio ha bloccato le mie velleità libresche e mi sono ridotta a fare acquisti al supermercato, tra detersivi e formaggi). Baci la D eufonica mi ricorda qualcuno.

  • tonino75 Reply

    30 ottobre 2012 at 10:27

    fegato e cuore ha una trama interessante, cosa dici Chiara avrò i polmoni per leggerlo? Scherzo, grazie del tris settimanale.

  • carmillaweirdlove Reply

    30 ottobre 2012 at 15:26

    Reblogged this on carmillaweirdlove.

  • Alessandro Marchi Reply

    3 novembre 2012 at 18:23

    Tonino75 soddisfatto o rimborsato se non le piacerà le regalerò il prossimo. Grazie a Chiara per questo spazio di commento!

Lascia il tuo commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password