BlisterNews 11 gennaio

#BlisterNews le notizie in breve dal mondo dell’editoria ► Quali sono i Paesi in cui si pubblicano più libri? ► In Argentina un hashtag per far circolare i libri di editori stranieri ► In un nuovo parco di Seul quattro biblioteche mobili molto speciali ► Il libro più richiesto alla biblioteca dell’ONU…

Clicca Spreaker e ascolta il notiziario di oggi.

Spreaker BlisterNews

Oppure segui la diretta su Periscope

Periscope Logo

► NEWS
Quali sono i Paesi in cui si pubblicano più libri? Lo scopriamo grazie al rapporto annuale 2014 dell’International Publishers Associations (IPA). Nonostante la censura, a guidare la classifica la Cina con 440mila libri all’anno (dati 2013) fra nuovi titoli e riedizioni, al secondo posto gli Stati Uniti con 304.912 titoli, al terzo la Gran Bretagna con 184mila uscite all’anno. La Federazione Russa è quarta (101.981), quinta la Germania (93.600), sesta l’India (90mila), settimo il Giappone (77.910), ottava la Spagna (76.434), nona la Francia (66.527) e decima l’Italia con 61.100 libri. Se però valutiamo il numero di libri in relazione agli abitanti, stravince la Gran Bretagna con 2.875 per milione di abitanti, e al secondo e terzo posto Taiwan e Slovenia. Nel nostro Paese? Ogni mille abitanti viene pubblicato un libro.

Argentina. Si chiama #libroslibres ed è l’hashtag lanciato ministro della Cultura argentino per rendere note le modifiche alla legge 453/2010 dalla Resolución 1/2016 che limita l’importazione nel Paese di libri provenienti da case editrici estere e anche di una serie di prodotti (come carta, inchiostri e altri materiali) connessi alla produzione libraria. Questa norma di protezionismo volta a tutelare l’economia si è rivelata disastrosa e penalizzante e non solo per gli editori stranieri e per la bibliodiversità –  per i lettori il ventaglio dell’offerta si è molto ridotto – ma per le case editrici locali che hanno dovuto sobbarcarsi un carico di lavoro immane senza contare le ingenti spese per tradurre e pubblicare i titoli stranieri.

Seul. Il progetto è stato realizzato dallo studio di architetti coreani SpaceTong (ArchiWorkshop): si tratta del recupero di una vasta areaPadiglioni architetti coreani SpaceTong (ArchiWorkshop) 2 industriale adibita a parco pubblico, il Parco dell’innovazione, che ospita quattro diversi padiglioni dalle forme eccentriche che accolgono al proprio interno libri e riviste. Padiglione “a membrana” che assomiglia a una lanterna, “miraggio” in acciaio, “tubo” realizzato con tubi colorati, “il cubo appeso” questi i nomi delle biblioteche mobili che hanno una ampiezza che varia tra i 40 e i 9 metri quadrati.

Volete che un libro diventi un bestseller? Censuratelo. Succede con Gader HayaBorderlife il titolo nella traduzione inglese – dell’autrice Dorit Rabinyan,che racconta la storia d’amore tra una donna israeliana e un artista palestinese Romanzo che pochi giorni fa è stato bandito dai programmi scolastici dei licei d’Israele (perché istigherebbe a relazioni tra arabi ed ebrei mettendo in pericolo l’identità del popolo eletto). Il libro è sul mercato da ben 18 mesi e non si è fatto notare certo per le sue vendite ma appena è stato messo al bando ha totalizzato 5mila copie in una settimana (un bel record per il mercato israeliano). È schizzato in testa alle classifiche e sta vendendo i diritti all’estero. (Nel video, coppie ebreo-palestinesi, eterosessuali e non si baciano per protesta.)

https://youtu.be/d1VLcbfemec

► AGENDA
Nasceva oggi, nel 1906, Albert Hofmann. Scienziato e chimico svizzero, è considerato il padre dell’LSD che scoprì nel 1943, mentre studiava i composti dell’acido lisergico. Hofmann sperimentò su se stesso le prime esperienze psichedeliche della storia; fu uno scrittore assiduo, oltre cento gli articoli da lui redatti e diversi libri.

► LA PUNTURA
Dimmi cosa leggi e ti dirò chi sei? Speriamo di no almeno per gli impiegati e i delegati che hanno frequentato la biblioteca Dag Hammarskjöld che si trova nella sede delle Nazioni Unite a New York. Perché è stato riferito il titolo del libro più richiesto e consultato sarebbe infatti Immunity of Heads of State and State Officials for International Crimes scritto da Ramona Pedretti. Di cosa parla? Spiega nel dettaglio come funziona le legge internazionale quando un tribunale cerca di incriminare un capo di Stato straniero. Andiamo bene…

► IN LIBRERIA
Quanti libri sono usciti? Fino all’8 dicembre 58, nessuno in questi ultimi giorni. Per quanto riguarda la classifica dei più venduti nelle ultime 24 ore: Francesco Bergoglio Il nome di Dio è misericordia (Piemme), La ragazza nella nebbia di Donato Carrisi (Longanesi). E al terzo posto Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà di Luis Sepúlveda (Guanda).

► PER APPROFONDIRE LE NOTIZIE

2 Risposta

  1. Notizie molto interessanti. Complimenti

Lascia un commento