Editoria per ragazzi: diamo i numeri!

 Editoria per ragazzi: diamo i numeri!

Ecco un po’ di dati sull’editoria per i ragazzi, un settore che è sempre stato un’isola felice ma che quest’anno ha dovuto vedersela con la Pandemia.

L’editoria per ragazzi subisce una piccola battuta d’arresto con un venduto di 244,7 milioni di euro nel 2020, in calo dell’1,3%. Insomma si è fatto sentire l’effetto del Covid-19. L’editoria di varia, invece, è cresciuta complessivamente dello 0,3%.

Secondo la stima 2020 di Andersen, le case editrici attive nel settore ragazzi sono 190. Mentre le librerie – specializzate e generaliste, indipendenti e di catena, con assortimenti significativi – sono 800. E gli autori italiani che scrivono abitualmente libri per ragazzi sono 375 mentre sono 350 gli illustratori che lavorano abitualmente a libri per ragazzi.

Sono stati pubblicati 7.289, si segnala quindi un piccolo calo rispetto al 2019 con 7.810 titoli (nel 2018 erano 7.221).

Ma vediamo tutti i dati, in pillole, che sono stati diffusi dal Centro Studi dell’Associazione italiana editori (Aie) in occasione della Bologna Children’s Book Fair che si svolgerà online dal 14 al 17 giugno.

Popolazione residente al 31.12.2020

Bambini 0-14 anni: 7.727.554 (-1,8%)
Bambini 6-14 anni: 4.963.872 (-1,2%)

Sell-out canali trade a prezzo di copertina dati  2020

Sono compresi Amazon e la Gdo: 244,7 milioni di euro (-1,3%)

Titoli di libri per ragazzi

Ecco quanti libri per ragazzi sono stati pubblicati dal 2012 a oggi.

2012: 5.402
2013: 5.264
2014: 5.520
2015: 6.455
2016: 6.165
2017: 7.476
2018: 7.221
2019: 7.810
2020: 7.289 

Distribuzione (2020)

Vediamo la distribuzione della produzione di libri per ragazzi, per fasce d’età.

0-2 anni: 6,7%
3-4 anni: 30,9%
5-6 anni: 25,2%
7-8 anni: 16,8%
9-10 anni: 8,5%
11-14+ anni: 11,7%
Non classificabili: 0,3%

Vendita e acquisto

Vediamo l’andamento della vendita e dell’acquisto (il valore è indicato tra parentesi) di diritti di libri per bambini e ragazzi da parte delle case editrici italiane.

2001: 486 (1.250)
2005: 468 (1.369)
2010: 1.607 (1.283)
2011: 1.872 (1.170)
2012: 1.984 (963)
2013: 2.029 (879)
2014: 1.907 (1.501)
2015: 2.140 (1.917)
2016: 2.948 (1.897)
2017: 3.175 (1.848)
2018: 3.074 (1.797)
2019: 3.256 (2.402)

Titoli di libri pubblicati per mille bambini (0-14 anni)

0,94 (2017: 0,90)

Spesa media annua per bambino nel 2020 (0-14 solo canali trade)

31,66 (29,18 euro nel 2018)

Lettori di almeno un libro non scolastico nei 12 mesi precedenti (2019)

6-10 anni: 45,7%
11-14 anni: 54,1%
15-17 anni: 49,1%

Lettori di ebook (nei 12 mesi precedenti, 2019)

6-10 anni: 2,1%
11-14 anni: 9,1%
15-17 anni: 16,7% 

Ascoltatori di audiolibri (nei 12 mesi precedenti, 2019)

6-10 anni: 1,0%
11-14 anni: 1,4%
15-17 anni: 1,6%

Case editrici (stima 2020; fonte: Andersen)

Sono 190 i marchi editoriali attivi nel settore ragazzi.

Librerie per ragazzi (stima 2020; fonte: Andersen)

Sono 800 le librerie per ragazzi e le librerie generaliste, indipendenti e di catena, con assortimenti significativi.

Copie stampate

Vediamo l’andamento del numero delle copie stampate dal 2011 al 2019 (il dato 2020 non è ancora disponibile).

2011: 33.024.000
2012: 30.745.000
2013: 30.213.000
2014: 29.957.000
2016: 27.200.000
2017: 26.950.000
2018: 26.685.000
2019: 30.944.000 

Autori italiani (stima 2020; fonte: Andersen)

Sono 375 gli autori italiani che scrivono abitualmente libri per ragazzi.

Illustratori (stima 2020; fonte: Andersen)

 Sono 350 gli illustratori che lavorano abitualmente a libri per ragazzi.

Annuncio digiqole

Articoli correlati