About Me

Slide

Chiara, più che un nome è una aspirazione. Non scrivo libri, li leggo. E sono una lettrice ottimista perché, nonostante gli sconfortanti dati sul numero dei lettori in Italia, credo nell’esistenza dei miei simili.

Leggere, col tempo, è diventato un mestiere. Sono una editor che non è – come crede mia madre – “editore” senza la “e”. Pensa a un personal trainer solo che io, invece di badare alla forma fisica, mi occupa della “salute” di un testo (e pure del suo autore!).

Nel 2006, con Pepa Cerutti, ho creato Punto&Zeta che è una agenzia editoriale, cioè un posto strano e un po’ magico in cui leggi i libri, li correggi, li traduci, li trasformi in digitale e, se tutto va bene, li ritrovi in libreria.

Mi piace parlare delle tragicomiche vicende editoriali e spiegare alcune questioni libresche che, a chi non è del settore, appaiono alquanto misteriose. Spesso do i numeri, quelli veri, perché certi dati sono difficili da trovare. E ho un ufficio reclami piuttosto intasato perché le cose che non funzionano nel settore sono diverse.

Sono giornalista pubblicista e curo la rubrica “Media e dintorni” su Meridiani – una rivista di viaggi molto speciale che da anni mi porta in giro per il mondo – e scrivo di romanzi, film, siti internet curiosi e utili.

Il sabato mattina, su Radio 105, chiacchiero di Libri a Colacione con la mitica Betty. La rubrica c’è per merito di Marco Galli, il Capitano di Tutto Esaurito, che ne è convinto: le storie, piccole e grandi, ci cambiano la vita.

Quello che vedi e leggi si chiama BookBlister ed è un luogo di incontro. Ci sono parole, video, audio, immagini e soprattutto persone; è un posto che abito con gioia e spero possa far sentire a casa anche te.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password