Tags : Brindisi

SpeteLibress

Il mostro che c’è in te

Brutta faccenda quella di Brindisi. E sarebbe meglio non aggiungere squallore all’orrore, per esempio con una ridicola caccia alle streghe. Sì perché, ieri, nei social network, sui giornali, alla televisione è stato fatto il nome e cognome del responsabile della strage. Il suo lavoro, la sua famiglia, persino la foto di casa sua sono diventati […]Leggi di più