Tags : Fazi Editore

Incipit

Golden Boot

Il vecchio Bill ci cuciva l’anima nel cuoio dei suoi stivali, ma nessuno in paese li apprezzava più, presi com’erano a sopravvivere al logorio dei tarli nelle case abbandonate, che crollavano da sole, la notte, come stelle arrugginite sopraffatte dai soffi del vento, e schiantandosi non facevano quasi più rumore, alzavano quel tanto di polvere […]Leggi di più

Incipit

Thomas Jay

Mia cara Ailie, ancora non sono sicuro di sapere perché mi chiedi di raccontarti la mia storia, né so cosa intendi trovare tra i risvolti cupi e luminosi della mia esistenza, ma visto che da un anno non mi dai pace e non ho motivo di nasconderti nulla, mi inoltrerò in questa strana avventura i […]Leggi di più

Incipit

L’isola dei liombruni

Samuele si rigira nel letto. Accanto a lui, rannicchiato, suo fratello piccolo tiene la bocca semiaperta nelle apnee del sogno. Le zampe di un tavolino riverberano in fondo alla stanza, illuminata dal rosseggiare del fornelletto antizanzare. Accostato al tavolo si indovina l’intreccio di un canapè con sopra impilati i teli del mare ancora impregnati di […]Leggi di più

Incipit

La via del tabacco

Con un sacco di rape invernali sulla schiena, Lov Bensey si trascinava a fatica, affondando fino alle caviglie nella sabbia bianca della via del tabacco, devastata dalle piogge. Per rimediare quelle rape aveva dovuto sgobbare, e non poco; andare e tornare a piedi da Fuller era una faccenda lunga e faticosa. Il giorno prima, Lov […]Leggi di più