Tags : Giuliano Pasini

Recensioni

Venti corpi nella neve

Non so come sono finito qui, seduto sull’asfalto caldo. La strada punta dritta verso il sole basso sull’orizzonte. L’auto dei miei genitori è schiantata contro il pilone del cartello del mare. Non ci sono più i finestrini. Non c’è più il parabrezza. Gli sportelli sono spalancati e pieni di buchi. Un braccio esce dal lato destro. […]Leggi di più