Articoli correlati

5 Commenti

  • Mi sento particolarmente stupido, perché, pur avendo visto lo spot tre volte di seguito, non l’ho capito. E dire che di mestiere faccio il copywriter, di spot ne ho visti tanti e due o tre li ho anche scritti.
    La donna in rosso e l’uomo flirtano? Fin qui ci arrivo. Si parlano per titoli di libri, credo, ma non so cosa si dicono perché i titoli sono incomprensibili. E il libro finale? C’è per caso la foto della stessa donna in rosso in copertina? Boh, non si capisce, non capisco. L’alternativa ad essere stupido è essere invecchiato. Forse dovrei concentrarmi sul colesterolo alto, iscrivermi al circolo delle bocce e pensare alla pensione che non avrò.
    Tutto questo, però, dopo aver mandato a (parolaccia) i moderni creativi che fanno cose che non si capiscono, così come un tempo i telespettatori mandavano a (parolaccia) me.

    • Suvvia, Aldo, che carattere 😉 Sì, flirtano, con tanto di commessa che propone “fotografie da un matrimonio” e loro che, più che altro, sono curiosi di conoscersi… Essendo uno spot straniero qualche anima pia si è presa la briga di mettere i sottotitoli in inglese ma, in effetti, durano pochetto. Che bel lavoro fai!

  • Carino il video.

    • Rileggendo ho pensato a quanto fossi stato essenziale – per non dire carente – nel mio commento. Ho quattro ore di sonno dopo più di venti ore di veglia, chiedo venia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *