Tutto Esaurito: consigli da leggere # 24

Radio105Clicca play per riascoltare la puntata! 

VOLTAPAGINA
Uno splendido disastro, Jamie McGuire, traduzione di Adria Tissoni, Garzanti, p. 335 (16,40 euro) anche in ebook
“Lontano dagli occhi, lontano dal cuore” funziona non solo per le faccende amorose ma pure per il dolore questo detto. Perché mettere chilometri di distanza con il proprio scomodo passato e cambiare aria può essere un discreto antidoto alla sofferenza. Ed ecco che Abby molla Las Vegas e i ricordi, e scappa con la migliore amica in Kansas per studiare all’università. E qual è la regola d’oro per fare la brava Uno splendido disatroed evitare i guai? Tanto per cominciare evitare i ragazzi, belli e dannati, che fanno a botte negli incontri clandestini… ma tra Trevis e Abby basta uno sguardo ed è subito alchimia. E i due diventano inseparabili. Attenzione, amici inseparabili, anche se nessuno crede che il loro sia un rapporto platonico. Ed ecco che, per scommessa, dovranno vivere sotto lo stesso tetto per un mese… curiosi di sapere come andrà a finire? Leggete e scoprirete! Il libro ideale per chi non può vivere senza i tormenti del cuore.

DA GUSTARE
Due-belle-sfere-di-vetro-ambratoDue belle sfere di vetro ambrato, Giorgio Caponetti, Marcos y Marcos, p. 255 (12 euro)
Clonare un cavallo? Se pensate che al giorno d’oggi sia un gioco da ragazzi, sappiate che non si tratta di un equino in carne e ossa ma di una scultura: il cavallo del monumento al condottiero Bartolomeo Colleoni che si trova in campo San Zanipolo a Venezia. Il protagonista di questa storia si chiama Alvise Pàvari dal Canal è un nobiluomo veneziano, nonché professore universitario di ippologia e proprio per questo motivo viene invischiato nella faccenda. Una leggenda infatti narra che esisterebbero due sfere di cristallo e al loro interno… i testicoli del famoso cavallo. Dai quali si potrebbero insomma trarre i preziosi geni e ricreare il baldo destriero. Abilisso l’autore a traghettarci dal 2010 alla metà del 1400, periodo tra la morte del Colleoni e l’edificazione della statua a lui dedicata, ricreando alla perfezione le atmosfere veneziane. Per chi ama i misteri e, soprattutto, le magiche alchimie tra realtà e finzione.

BELLISSIMI
Butcher’s crossing, John Williams, traduzione di Stefano Tummolini, Fazi, p. 359 (17,50 euro) anche in ebook
Cos’è Butcher’s Crossing? Be’, chiamarlo paese forse sarebbe troppo… sei baracche di legno con nel mezzo una strada sterrata e qualche tenda. Tutto qui. Questa è l’immagine con cui deve subito familiarizzare William Andrews appena arrivato su una diligenza trainata da quattro muli. Chi è William? Un ragazzo di 23 anni – siamo nel 1873 – che ha deciso di mollare gli studi ad Harvard, e la bella e agiata Boston per l’Ovest. Uno che insomma ha deciso di andare così a caccia di emozioni,Butcher's crossing natura selvaggia e, principalmente, ha tutta l’intenzione non tanto di ritrovare ma di trovare se stesso. Si troverà soprattutto a caccia di bisonti, in un mondo per lui ai confini, capace di stregarlo e sconvolgerlo. Scritto nel 1960 e riscoperto solo di recente ecco un romanzo immancabile (come la precedente meraviglia dal titolo Stoner). Crudo, potente. Per tutti quelli che amano il western, un romanzo di formazione che vi resterà nel cuore e nel cervello.

Puntata 19-03-13

<

8 Commenti

  • sandra Reply

    20 marzo 2013 at 22:47

    Finalmente ieri ti ho sentita, quasi per sbaglio la radio dell’ufficio era su 105, che sorpresa, ho alzato la testa dalle incombenze che tanto poco mi identificano, di cui mi occupo per vivere, ed eri tu. Ed erano libri. Allora mi sono alzata del tutto e mi sono messa accanto alla radio, così, senza remore ostendando il mio non lavorare.
    C’è chi fa la pausa sigaretta e chi la pausa libri.
    Bacio

  • tonino75 Reply

    21 marzo 2013 at 11:05

    Tris riuscitissima!!
    Il libro di Caponetti l’ho già letto e lo consiglio davvero. Butcher’s crossing mi intriga, non è facile rendere su carta le atmosfere western ma se ne parla un gran bene di quest’opera, il precedente Stoner poi è una garanzia. Anche il primo promette bene.
    Brava Chiara e complimenti anche per i viedo di Istigazion alla Lettura, davvero una bella idea!

    • Chiara Beretta Mazzotta Reply

      22 marzo 2013 at 9:24

      Grazie Tonino!
      Il “bellissimo” è davvero strepitoso. L’autore è una vera scoperta (o meglio, riscoperta).
      Alla prossima,

      Chiara

  • fede Reply

    28 marzo 2013 at 0:06

    credo sia la terza o la quarta volta che mi ”fregate”…son entrata in libreria promettendomi di non comprare niente visto che ho già la scorta per alcuni mesi e invece son uscita con ”uno splendido disastro”…e seppur non ho ”più l’età” per queste storie post-adolescenziali, le giornate son piene e il bimbo impegnativo…ho fatto le 2 di notte per leggerlo in 3gg! 🙂 mi son proprio divertita.

    • Chiara Beretta Mazzotta Reply

      29 marzo 2013 at 15:31

      Hahahaah Fede!
      Perdonami, non lo faccio più (ovviamente sto mentendo!).
      Un bacione e alla prossima 😉
      Chiara

      • Silvia Reply

        25 giugno 2014 at 14:15

        Idem, come Fede!!!! il libro è troppo carino e penso che tra tutte le cose brutte che ci circondano, ogni tanto evadere con un libro come questo, faccia veramente bene!! (e con il lieto fine)…….Grazie ancora Chiara!!!!

  • Butcher’s Crossing | BookBlister Reply

    14 aprile 2013 at 19:55

    […] Butcher’s crossing, John Williams, traduzione di Stefano Tummolini, Fazi, p. 359 (17,50 euro) anche in ebook Leggi anche qui […]

Lascia il tuo commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password