Ordinario straordinario

Un bouquet di matite temperate. Questo avrebbe voluto regalare Joe Fox (Tom Hanks) a Kathleen Kelly (Meg Ryan) in C’è posta per te per inaugurare l’inizio di settembre a New York. Lo so, nel post di riapertura – per darmi un tono – dovrei citare ben altro, ma capitemi, nel film si parla di una libraia appassionata di storie che combatte le megalibrerie e i bestelleroni.

Quindi: evviva le matite temperate (ci sono per davvero sulla mia scrivania)! che per me, da sempre, segnano la rentrée sui banchi di scuola e l’inizio dell’anno.

Il progetto decompressione/depurazione è avvenuto con successo. Ho frequentato il web il minimo indispensabile (a caccia di ristoranti, chiringuito, e altre amenità). Facebook solo per errore (clicchi sulla app ma ti ricordi che no, non ne hai affatto bisogno). Twitter è stato del tutto ignorato (volere è potere). Mi sono concessa solo Istagram, la versione 2.0 di qualsiasi giornale di gossip, perché il pettegolezzo fa estate più della sabbia e dell’afa (non dirò nulla del meteo, non temete, vi hanno desertificato le gonadi già abbastanza).

Inutile dire che son partita carica di libri. Carica si fa per dire, visto che erano tutti ebook. Niente romanzi, mi sono dedicata – udite udite – alla saggistica e alla poesia. Piccole scoperte, grandi sorprese. Ci sarà tempo per parlarne.

La vacanza ha funzionato, è stato lampante al rientro: bloccata in ascensore, non ricordavo più il codice per accedere al mio piano. Oddio anche in cucina, quando ho dovuto ragionare sulla collocazione dei cucchiaini, ho avvertito un brivido. L’incredibile trasformazione dell’ordinario in straordinario. Durerà poco, ma è un vero spasso.

E voi? Voi mi siete mancati. E non vedo l’ora di rileggervi, scovare libri speciali e arrabbiarmi e brontolare e fare il mio lavoro che sì, amo alla follia (ricordatemi di rileggere questa frase tra qualche ora).

Eccoci qui, si riparte!

<

9 Commenti

  • Monica Reply

    1 settembre 2014 at 10:01

    Bentornata.

  • sandraellery Reply

    1 settembre 2014 at 10:05

    Ti dico solo che il motivo per alzarmi stamane è stato: “riapre Chiara” (e pure Giramenti, dai). Ho fatto grande scorta di parole e ora sono veramente molto carica e pronta a ricominciare, con tutto ciò che comporta (sì, anche imbufalirsi con l’editoria) Bacione

    • Chiara Beretta Mazzotta Reply

      1 settembre 2014 at 11:43

      Sandra! Eccoci qui. Pronti, partenza e via 😉
      (Carica pure io, molto carica!)
      Bacio grande

  • Marco Amato Reply

    1 settembre 2014 at 11:26

    Finalmente tante buone e divertenti recensioni per trovare la rotta (di collo) nel mare caotico delle pubblicazioni, magari nel negozio dietro l’angolo.

  • maria Reply

    1 settembre 2014 at 11:29

    Bentornataa… 🙂

  • Antonio Viani Reply

    1 settembre 2014 at 12:38

    Concordo la vacanza serve proprio per resettare (magari ricordare il codice aiuterebbe però non si può avere tutto) e soprattutto attendo di sapere i nuovi consigli!

Lascia il tuo commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password