Lettera d’amore allo yeti – Enrico Macioci

 Lettera d’amore allo yeti – Enrico Macioci
Autore: Enrico Macioci
Casa editrice: Mondadori
276 pagine
Compra adesso

Clicca e leggi il libro.

I bambini sono attratti da ciò che li spaventa. Sentono che lì c’è qualcosa di potente. La vita, l’emozione, la morte… e Nicola in questo periodo è stregato dallo yeti. Un tipo spaventoso che mangia granchi e conchiglie – eh sì, lo yeti va pure in spiaggia! – e se si arrabbia distrugge tutto ma non se la prenderebbe mai con i bambini, né le femmine, né i maschi. Non si confonde lo yeti, lo yeti sa quello che fa.

“È stato lo yeti a prendere la mamma, papà?” chiede un giorno Nic a Riccardo, suo padre. Perché questa è la storia di un papà e un figlio. Li incontriamo al mare, in quella casa che è stata il nido di una famiglia felice. E sono alle prese con uno strappo. Una mamma e una moglie che non c’è più. Perché Riccardo la donna che amava se l’è vista portare via una notte, nel sonno.

E mentre scopriamo questo rapporto speciale ecco che le cose si complicano ancora. Un’animatrice, quella a cui Nic si era tanto affezionato, sparisce. E non è l’unico mistero… Per chi è alle prese con delle angosce, per tutti i papà che si fanno un mucchio di domande mentre cercano di dare le risposte.

Annuncio digiqole

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *