Libri a Colacione 3 febbraio 2018

Libri a Colacione 3 febbraio 2018

Tornano i Libri a Colacione, la rubrica dei libri di Tutto Esaurito su Radio 105! Ecco i BookBlister consigli della settimana: Cervello di Marco Magrini e Grandangolo di Simone Somekh.


Vuoi ascoltare la puntata? Ecco il podcast!


CERVELLO
di Marco Magrini, Giunti, pagine 255, anche in ebook

CERVELLO di Marco Magrini, Giunti,

Ci sono argomenti che affascinano ma, al contempo, intimoriscono. Perché appaiono ostici, a esclusivo appannaggio degli addetti ai lavori. Per esempio? Il cervello. Affascinante, quanto misterioso e insondabile… a meno di essere un neuroscienziato.

Sarebbe un vero peccato, però, rinunciare a scoprire tutti i “come” e i “perché” del cervello. Cioè come funziona, con le conoscenze di cui oggi disponiamo, “il frutto più meraviglioso – e misterioso – dell’Evoluzione” presente sul nostro pianeta.

Congratulazioni per l’acquisto di questo apparecchio esclusivo, fatto su misura per lei. Legga attentamente questo manuale e lo tenga a portata di mano per consultarlo ad ogni evenienza.

E proprio come un “apparecchio” è trattato il cervello in questo saggio che si trasforma in un manuale di istruzioni vero e proprio. Si comincia per l’appunto dalle specifiche tecniche (peso, numero di neuroni, consumo di ossigeno: 2.3 millilitri al minuto…) alle componenti (sapere come è fatto non è un dettaglio).

Potrete quindi procedere all’istallazione, scoprirete che il pannello di controllo del cervello è fatto di cose come la motivazione, l’attenzione, l’apprendimento… ovviamente come ogni manuale che si rispetti ha una ricca sezione dedicata ai problemi comuni e al malfunzionamento della macchina. E c’è anche la garanzia…

Questo cervello è la versione 4.3.7 (G–3125) di un sistema nervoso accuratamente evoluto in centinaia di milioni di anni di perfezionamenti genetici, per fornirle un’esperienza completa di vita umana su questo pianeta.

Insomma, se siete di quelli che non leggono mai le istruzioni, ma passano subito all’uso (facendo alle volte qualche danno), stavolta fate una eccezione. Si spera che l’abbiate già usato… ma potrebbero esservi utili per il futuro!

GRANDANGOLO
di Simone Somekh, Giuntina, pagine 180, anche in ebook

GRANDANGOLO di Simone Somech, Giuntina

Cosa può provare un ragazzo a nascere e crescere in una comunità ebraica ultraortodossa? Perché se già trovare il proprio spazio nel mondo è difficile per qualsiasi adolescente, figurarsi in un contesto in cui la comunità è come un gigante che schiaccia chi ne fa parte.

Si sentì uno schianto, ed io ero solo nella macchina ma non mi feci nulla, perché a ferire in questo mondo non sono gli incidenti ma le persone con le parole e le loro stupide idee.

Esistono le rigole – per mangiare, per relazionarsi, per svagarsi, per mostrarsi… – e uniformarsi significa confondersi. Esiste il Tutto e le parti che lo compongono sono funzionali e non possono permettersi di emergere.

Solo che l’esperienza della crescita implica, necessariamente, la trasformazione. E potrebbe di certo emergere Ezra Kramer, il protagonista, che ha una profonda passione per la fotografia, una passione che decide di coltivare.

Per farlo, però, bisogna violare le regole, fare i conti con la propria religiosità e con il concetto di diverso, bisogna abbandonare la comunità e imparare che i punti di vista e le nostre prese di posizione dipendono anche da dove ci troviamo e da cosa o da chi ci circonda.

Vi siete preoccupati così tanto di far combaciare tutti i pezzi che avete perso di vista i più importanti. Volevate una comunità e vi siete lasciati scappare la famiglia. Volevate Dio e vi siete dimenticati degli uomini. A volte penso che abbiate guardato alla realtà attraverso un grandangolo: pur di allargare gli orizzonti, avete permesso che la vista degli oggetti in primo piano venisse deformata.

L’autore, Simone Somekh, ha scritto questo libro quando aveva 21 anni. Un esordio che ci ricorda quanto preziose siano le nuove voci. Stereotipi non ne troverete, troverete invece tante idee e pensieri che valgono la pena di essere sottolineati.

Ti sei innamorato di un libro? Scrivimi a info@bookblister.com e raccontami perché è speciale e diventerà il prossimo BookBlister consiglio!

<

5 Commenti

Lascia il tuo commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password