Battle Royale – Koushun Takami
Autore: Koushun Takami
Traduzione di Tito Faraci
Casa editrice: Mondadori
613 pagine
Compra adesso

Battle Royale – Koushun Takami

1997. Siamo nella Grande Asia dell’Est, un’Asia distopica e inquietante dominata da un regime totalitario. E qui, ogni anno, viene organizzato un torneo molto particolare.

Si chiama il Programma e prevede che venga estratta a sorte una classe di terza media che si troverà a vivere su di un’isola deserta. O meglio, a sopravvivere, perché lo scopo di questo gioco è rimanere in vita.

E infatti i 42 ragazzi della terza B della scuola media Shiroiwa si troveranno intrappolati sull’isola e, loro malgrado, saranno costretti a partecipare alla gara. Una sfida che li mette uno contro l’altro perché lo scopo è uccidersi a vicenda.

Ma, mentre le morti si susseguono (e il guaio è che i personaggi sono caratterizzati così bene che ogni perdita è un colpo al cuore) Shuya Nanahara, insieme con alcuni altri compagni, non è disposto ad accettare di trasformarsi in un assassino e tenta di ribellarsi contro il sadico ministero della Difesa che con questo “gioco” vorrebbe testare la tempra delle nuove generazioni.

Di sicuro conoscete Hunger Games forse non questo romanzo che, in realtà, è uscito nel 1999 ed è diventato una super best seller. È infatti il libro più venduto in Giappone e ha ispirato una notevolissima serie di manga, film, libri e racconta dei reality prima che esistessero i reality e a sua volta ricorda il capolavoro dello scrittore inglese William Golding, Il signore delle mosche.

E adesso tocca a voi partecipare al Programma. Bisogna essere forti, si devono essere i più forti perché il più debole soccombe… Iniziatelo quando avete un minimo di tempo perché non è un libro è un sequestro di persona.

<

14 Commenti

Lascia il tuo commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password