BlisterNews 15 febbraio

#BlisterNews le notizie in breve dal mondo dell’editoria ► In mostra le copertine di Warhol  ► In arrivo la biografia del Boss ► Alla scoperta della Fondazione Feltrinelli ► La qualità si paga: i giornali online a pagamento perché…

Periscope LogoGuarda la diretta grazie a Periscope   

                                    

   KatchIl video è su Katch

 

► NEWS
Milano. Feltrinelli non punta più soltanto su libri e carta – certo le attività editoriali e commerciali restano il core business – e apre la sua Fondazione: sette piani, un lungo edificio vetrato con 1.224 finestre! Al piano terra ci sarà una libreria con caffetteria, al primo piano uno spazio polifunzionale (conferenze, proiezioni…), poi ci saranno aule didattiche e spazi per il co-working e all’ultimo una grande sala di lettura aperta a tutti i cittadini. Ma il fulcro saranno gli archivi: 1,5 milioni di carte e 250mila volumi di politica, storia, scienze sociali, economia…Warhol by the Book a New York 2 Novità anche per Laeffe che, lasciato il canale 50 del digitale terrestre, va in onda al numero 139 del decoder Sky (vedremo se riuscirà a salire oltre lo 0,3 per cento medio di share).

New York. A Manhattan, fino al 15 maggio, alla Morgan’s Library c’è una mostra dal titolo Warhol by the Book ed espone il lavoro da illustratore di Andy Warhol. Tra gli anni Quaranta fino alla sua morte nel 1987 l’artista è stato anche un grafico pubblicitario e ha disegnato diverse copertine di libri. Ha anche stampato volumi autoprodotti (alcuni dei quali introvabili). Oltre a godervi bozzetti e fotografie, potrete scoprire le tecniche che Warhol utilizzava e le influenze stilistiche che hanno segnato la sua carriera.

springsteen Born to runSette anni di lavoro, un anticipo di dieci milioni di dollari (circa 8,8milioni di euro) anche se la Simon & Schuster, la casa editrice americana che lo pubblicherà, non ha confermato; diritti comprati in nove Paesi – Francia, Germania, Svezia, Paesi Bassi, Danimarca, Norvegia, Finlandia e Spagna – tra cui l’Italia, dove uscirà per i tipi di Mondadori. Si chiama Born to run ed è l’autobiografia di Bruce Springsteen. Ecco la copertina.

► AGENDA
◊ Nel 1565 nasceva Galileo Galilei che oltre a essere un astronomo, un fisico, un matematico, un inventore, un filosofo, l’inventore della scienza moderna, quello che ha introdotto il metodo scientifico ha anche scritto parecchio: il Saggiatore e il Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo… “D’altro più non si cura fuorché d’essere inteso” scrisse Giuseppe Parini. In effetti, la sua preoccupazione era quella di divulgare, senza orpelli e manierismi, e scelse il volgare – non il latino – perché  voleva comunicare a tutti, anche alle persone non colte. Persino per i neologismi non ricorre né al greco né al latino, ma prende i termini a partire dal volgare dandogli un valore scientifico. (Da leggere vi consiglio: Vita di Galileo di Bertolt Brecht.)

◊ Se vi foste trovati a Boston, il 15 febbraio del 1950, ma solo a Boston eh, avreste potuto vedere in anteprima il lungometraggio di Cenerentola di Walt Disney. Il 22 febbraio è stata la volta di New York e Chicago e dal 4 marzo è uscito nel resto degli Stati Uniti.

◊ Oggi, nel 1916, nasceva il giornalista e scrittore Carlo Casalegno. Dopo qualche anno inizia a lavorare a “La Stampa” – diventerà in vicedirettore – occupandosi di politica e curando una rubrica dal titolo Il nostro Stato in cui si occupava di temi di attualità, tra i quali il terrorismo fenomeno che condannava senza sconti. E il terrorismo lo uccise il 16 novembre del 1977: un commando delle Br guidato da Patrizio Peci gli sparò infatti quattro colpi di pistola alla testa mentre tornava a casa per pranzo. Morirà dopo tredici giorni di agonia all’ospedale Molinette. Fu il primo giornalista italiano assassinato dai terroristi. (Se volete approfondire, guardate qui).

► LA PUNTURA
Ed ecco che la stampa italiana e straniera pare aver scoperto l’acqua calda: i giornali online a pagamento. Eureka! Il giornalismo di qualità deve avere un costo. Ovvio che se il giornalismo manca di qualità, non avrò senso pagarlo… Ma gratuito è sinonimo di “senza valore”, quindi non vi lamentate del costo, lamentatevi della scarsa qualità e scegliete – verbo fondamentale – chi pagare.

► IN LIBRERIA
Quanti libri sono usciti? Nessuno. Per la classifica dei più venduti nelle ultime 24 ore: al primo posto Cinque indagini romane per Rocco Schiavone di Antonio Manzini (Sellerio), al secondo Adesso di Chiara Gamberale (Feltrinelli) e al terzo La scala di ferro di Georges Simenon (Adelphi).

► PER APPROFONDIRE LE NOTIZIE

1 Risposta

  1. Ehhhhh?? LaEffe è passata su Sky?!
    Ecco…c’ho passato tre mesi di convalescenza su quel canale. Mi piacevano i documentari del pazzo che Posso dormire da voi? e pure quelli delle ricostruzioni d’avanguardia (la casa in terra, quella in paglia, ecc), anche i 10 minuti di Gamberale (un’altra Chiara). No, non passo a Sky…Con quel che costa Sky avete presente quanti libri???? 😀

Lascia un commento