Con quella faccia

Viene presentato oggi allo spazio Krizia (Via Manin 21, 0re 18.30) Con quella faccia l’almanacco Guanda 2011 curato da Ranieri Polese che modererà gli interventi di Gianni Biondillo, Ferruccio Pinotti e Gian Antonio Stella. Il numero di quest’anno si interroga sul tasso di razzismo presente nel nostro Paese. Gli autori che hanno collaborato raccontano un’Italia impaurita, divisa, incapace di assimilare gli stranieri divenuti una forza lavoro ormai imprescindibile.  Tra gli scritti un testo di Marcello Fois, il dialogo-racconto di Adriano Sofri in carcere con il nigeriano Joseph, quello di Edoardo Nesi sulla sua Prato dove “tutti parlano dei cinesi e nessuno parla con i cinesi”, il graphic novel di Christian Mirra, i rom protagonisti del racconto di Barbara Di Gregorio, la Stazione Centrale di Milano di Gianni Biondillo e il quartiere di San Salvario a Torino dove vivono e lavorano stranieri di oltre cento etnie diverse.

Con quella faccia. L’Italia è razzista? Dove porta la politica della paura, a cura di Ranieri Polese, Guanda, p. 174 (25 euro)

<

0 Commenti

Lascia il tuo commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password