Colore preferito? Il nero!

Vi piace il noir e pure la montagna? Facile farvi felici dal 5 all’11 dicembre con il Courmayeur Noir Festival che dalla sua nascita – siamo arrivati al ventunesimo appuntamento – ha la qualità di offrire al pubblico una ricca proposta tra letteratura, cinema, televisione e grafica, che quest’anno avrà come tema l’Apocalisse.
Perché andarci? Be’, location a parte, per gli amanti delle storie mistery “di carta” sarà l’occasione per premiare il vincitore del Raymond Chandler Award 2011 – che nel tempo ha visto intervenire nomi come Greene, Sciascia, Grisham, Connelly e Montalban – ovvero la coppia d’assi Andrea Camilleri e Petros Markaris. E sempre in tema di concorsi ci saranno i cinque finalisti del Premio Giorgio Scerbanenco – Gianni Biondillo, Valerio Varesi, Donato Carrisi, Roberto Costantini, Ugo Barbara – scelti dai lettori de “La Stampa” e dalla giuria letteraria presieduta da Cecilia Scerbanenco. Una ricca serie di incontri a rendere il tutto più gustoso con la presenza di altrettanti scrittori celebri.
I cinefili potranno godersi la prima di Margin Call di JC Choran con Kevin Spacey, Jeremy Irons, Paul Bettany (01 Distribution), grande thriller finanziario, e le prime immagini di Dracula 3D di Dario Argento. C’è spazio anche per gli amanti delle serie tv con l’anteprima di Homeland e il ritorno di Luther, Dexter e Criminal Minds. In totale ci saranno dieci i lungometraggi in concorso, cinque documentari – tra cui Le vere, false teste di Modigliani di Giovanni Donfrancesco, sulla beffa del secolo messa in atto nel 1984 da tre giovani livornesi – sei anticipazioni televisive e tre cinematografiche. FoxCrime, media partner dell’evento, assegnerà il People’s Choice Award, il premio del pubblico al miglior film in programmazione. Ci sarà pure FlopTV, la web Tv di FoxChannels Italy, dedicata alla comicità e alla sperimentazione di nuovi formati, che nella sezione Mini noir porta sullo schermo La villa di lato un horror comico. A codnire il tutto incontri con scrittori, registi, sceneggiatori, giornalisti d’inchiesta come Mimmo Calopresti, Franco Bernini, Wilma Labate, Nicola Giuliano, Carlo Bonini, Giorgio Arlorio, Franco Rizzo, Aldo Giannuli.
E questo è solo un assaggio!

<

0 Commenti

Lascia il tuo commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password