Leggere insieme, crescere insieme

 Leggere insieme, crescere insieme

Il soggetto è stato scritto da Giorgia Missiaggia e Marco Armando Piccinini, lo spot nasce grazie a Nati per Leggere che, dal 1999, promuove la lettura ad alta voce ai bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni.

Leggere ad alta voce è una occasione di condivisione tra bambino e genitori, e di apprendimento del linguaggio. E poi, banalmente, i bambini ci imitano: perciò un adulto che legge insegna al piccolo a fare altrettanto. E le buone abitudini non si spiegano a parole ma si mostrano con i fatti.

Annuncio digiqole

Articoli correlati

10 Commenti

  • Bello lo spot! Ai miei figli ho sempre letto ad alta voce, anche oltre i 6 anni. Devo dire che per ora uno solo dei due, il più piccolo, pare appassionato di libri. Il più grande ha la testa a forma di pallone da calcio, non a caso i suoi libri preferiti sono quelli della serie Gol di Garlando 🙂

    • Be’, però ha pure lui i suoi libri preferiti 😉

      • Mi vuoi dire che è meglio Garlando di nulla. Forse sì…sempre con continui con Garlando fino ai 18 anni…

  • Io ho letto a voce alta ai miei tre figli tutti e 7 i libri di Harry Potter. Appena finisce l’applauso continuo… Grazie. Dicevo: Tutti e sette i libri, facendo anche le voci dei personaggi: Silente come un vecchio moribondo, Hagrid come un russo, luna lovegood come una fattona degli anni 70 e così via. Risultato: il secondo fa di tutto per farmi sparire e il terzo ha provato a uccidermi con una pozione: cicuta e belladonna insieme. Il primo recita formule quando mi vede. Risultato: dormo con la porta chiusa a chiave. Leggete leggete ai vostri figli.

    • Ho capito.
      Prima o poi dovrò inaugurare la sezione: effetti collaterali…
      Ma son dettagli di fronte a tante creatività! Non credi ? 😉

  • Ciao Chiara, Nati per leggere è un bellissimo progetto. Io ho avuto la fortuna di conoscerlo da vicino durante gli anni di università e la mia pediatra è una grande sostenitrice, infatti quando i nostri bimbi iniziano ad avere dai 7 mesi in poi ci ricorda sempre di leggere loro un libro, una storia e ci sprona a farlo. Per mia fortuna i miei due bimbi si stanno interessando ai libri, li guardano, li sfogliano, li mangiano, ci chiedono (a me e mio marito) di leggerglieli… insomma è proprio bello vedere che le passioni di mamma e papà diventano anche le loro.
    Se mi permetti, volevo chiederti se puoi pubblicare sul tuo blog anche qualche recensione di qualche libro per bambini; come ci consigli tanti bei libri per noi adulti, penso che sarebbe bello poter leggere anche qualche tuo consiglio in tal senso. Almeno io come genitore apprezzerei molto.
    grazie per il tuo entusiasmo!!!
    Nadia

    • Cara Nadia,
      concordo iniziativa lodevole. E da editor (leggo a voce alta per correggere, perciò mia figlia “subisce” da quando era solo una idea) non posso che sostenerla in toto.
      Mi piacerebbe molto recensire libri per bambini… ma mi occupo di adulti! E i tuttologi mi fanno un po’ orrore 😉 E credo che per dare un consiglio sia necessario conoscere bene il genere, i lettori, gli autori… insomma, nonostante il mio essere mamma non mi sentirei all’altezza per farlo. Ci sono però tantissimi validi blog (santi, subito!) che leggo con passione e si occupano solo di narrativa per i piccini.
      Alla prossima,

      Chiara

  • ciao sono elisa della libreria55..
    anche la nostra biblioteca comunale aderisce a questa fantastica iniziativa…
    i bambini adorano i libri…
    sono delle piccole spugne voraci di conoscere il mondo…
    e quale mezzo migliore di un tuffo tra le pagine di un libro?

  • […] sempre a caccia di spot su libri e lettura. Su BookBlister ne ho raccolti alcuni (qui, qui e qui  trovate i miei preferiti) ma quelli ben fatti e accattivanti sono pochi. E spesso le […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *