Libri a Colacione # 3

Clicca PLAY e ascolta la puntata!

VOLTAPAGINA
Rosso Veneziano, Guido Sgardoli, TimeCrime, p.Rosso veneziano 314 (10 euro) anche in ebook Se dicessi Zorzo Cigna, forse non vi verrebbe in mente nulla. In realtà è il nome di un pittore italiano molto famoso, conosciuto come Giorgione. Bene, questa storia – siamo agli inizi del 1500 a Venezia – comincia all’alba del primo giorno di Quaresima con un incendio che non solo devasta, ma uccide. Tra i sedici caduti c’è anche un anziano monaco, Placidio Squizzato, un amico di Giorgione. Il pittore, non appena viene informato del fatto, accorre sul luogo dell’incidente. E fin da subito ha l’impressione che qualcosa non torni a cominciare da un uomo sospetto che lo segue e che è costretto a seminare. E così Zorzo, prima tutto preso da quadri e affreschi (e pure dall’oppio!), accantona l’arte e cerca di dipanare la matassa, faticando non poco perché gli è davvero difficile distinguere tra amici e nemici.  Un autore che ha tutto il mestiere di chi è cresciuto raccontando storie per ragazzi e che vince la sfida del romanzo storico. Per chi al giallo proprio non resiste!

ci sono sorrisi...DA GUSTARE
Ci sono sorrisi…, Ring Lardner, a cura di Luca Merlini, Passigli, p. 176 (14,50 euro) Se conoscete il giovane Holden Canfield, il protagonista del romanzo di Salinger appunto Il giovane Holden sappiate che lì cita proprio l’autore di questa raccolta di racconti. Poco conosciuto da noi, per me è invece una vera chicca da scoprire. Troverete nelle sue storie una nutrita carrellata di gente comune – siamo negli anni Venti e Trenta in America – dal poliziotto al maritino provincialotto e noioso, passando per lo scrittore perennemente sbronzo ai giocatori di baseball che il campo lo vedono sempre e solo dalla panchina. Una lingua scattante, modernissima, quella di uno scrittore che è stato giornalista e cronista d’assalto, che usa sempre l’arma dell’ironia per descrivere il mondo che lo circonda e ovviamente bacchettarlo e non poco. Uno stile che vi lascerà secchi, per usare le parole di Holden. Una raccolta per chi vuol sentire la voce delle persone e non dei personaggi.

BELLISSIMI
L’altra famiglia, Jodi Picoult, traduzione di Lucia Caspani Corradini, Corbaccio, 464 (18,60 euro) anche in ebook Sono anni che Zoe cerca di avere un figlio. Purtroppo, nonostante le cure, il suo sogno di maternità sembra irrealizzabile. Finché, e sarà il colpo più duro, resta incinta ma la gravidanza non va a buon fine. Questo desiderio mancato crea una voragine, un gorgo che la inghiotte – trascinandola nella depressione – e inghiotte Max, il marito che si sente inesorabilmente messo da parte e chiede così il divorzio. Dopo la separazione per l’uomo è dura stare in carreggiata… a salvarlo arriva però la fede. Intanto nella vita di Zoe – che si è buttata anima e corpo L'altra_famiglianel lavoro – entra Vanessa, una sua collega. Tra le due nasce un legame speciale che presto diventa amore, profondo tanto da desiderare di creare una famiglia. Ed ecco che Zoe pensa di utilizzare gli embrioni che lei e il suo ex marito hanno depositato in una banca del seme. La violenta opposizione di Max darà vita a una durissima battaglia legale. Un romanzo arguto e toccante per tutti quelli che si interrogano sull’amore e sul significato di “famiglia”.

<

0 Commenti

  • sandra Reply

    2 dicembre 2013 at 12:31

    Oggi non ho bisogno di dirti quale preferisco, vero? Un bacio grande e buon dicembre.

  • cinzia Reply

    2 dicembre 2013 at 15:44

    Pronta per leggere i nuovi libri che ci hai consigliato a colaccioneeeeeeeeee!!! bacione

Lascia il tuo commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password