JovaReview Il superlativo di amare

JovaReviw: Jovanotti legge e consiglia libri

Un recensore sui generis, di certo non un critico ma un lettore appassionato.

C’è stato subito qualcuno che sui social ha storto il naso. Jovanotti? Critico? Ma va! In effetti, critico un corno. L’approccio è quello dell’amico che davanti a un aperitivo o a cena ti dice un po’ la sua su questo e quello. Solo che “questo e quello” sono – grazie a dio! – romanzi, sonetti, saggi… Non mi interessa un accidenti discutere della caratura del personaggio, della qualità della sua musica e bla bla. Mi viene solo da ringraziarlo, perché sulla sua JovaTv Lorenzo Cherubini parla dei libri come si dovrebbe fare, con semplicità, entusiasmo. Giocando sul fascino delle storie, sui ricordi che evocano, strimpellando e scherzandoci su, mentre condivide stimoli e impressioni. Altro che polverosi vecchi tromboni! E qui in Italia stiamo combinati così male (4 lettori su 100 è il dato, in calo) che le recensioni di Jovanotti sono una delle poche risposte al Nulla che avanza. E buona notte.

<

0 Commenti

Lascia il tuo commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password