Libri a Colacione 11 gennaio 2020

Libri a Colacione 11 gennaio 2020

Tornano i Libri a Colacione, la rubrica di Tutto Esaurito su Radio 105! Questa settimana: L’evento di  Annie Ernoux e L’infinito senza farci caso di Franco Arminio.


Vuoi ascoltare la puntata? Ecco il podcast!


L’EVENTO
Annie Ernoux, traduzione di Lorenzo Flabbi, L’Orma, 146 pagine, anche in ebook

L’EVENTO Annie Ernoux, traduzione di Lorenzo Flabbi, L’Orma

È il 1963 e la protagonista di questa storia è una studentessa universitaria di 23 anni. Questa è l’epoca della libertà sessuale e dei suoi mostri, primo tra tutti L’Aids, ma per questa ragazza l’evento con cui fare i conti è un semplice “ritardo”. Una parola apparentemente innocua ma che nell’universo femminile evoca ben altro.

È orribile: sono incinta.

Il verdetto degli esami è positivo e precipita Annie in un gorgo di falsità: deve fingere che tutto vada bene, che nulla sia cambiato. Lei è la prima della sua famiglia che ha potuto studiare – è iscritta all’università, a Lettere – e la sua vita un tempo era scandita da tesine e voti… ma adesso è come se ogni progetto di normalità fosse in pericolo, è come se la sua esistenza avesse deragliato.

Viviamo con Annie le visite, le attese, il tempo che scorre lento, l’angoscia che cresce e il senso di solitudine. E tutto ciò che deve affrontare la protagonista accade in un Paese in cui l’aborto è illegale ed è punito dalla legge chi lo pratica, chi lo subisce.

L’unica scelta percorribile – per lei che questo figlio non lo vuole – è quindi quella dell’illegalità, con tutto ciò che comporta. Un prezzo alto, non solo per il corpo – Annie rischia la vita – ma anche per l’anima.

Un libro che parla di scelte, di impotenza e di senso di colpa. Ma anche di scrittura e di ferite collettive, perché l’aborto illegale è stato una profonda e lacerante ferita collettiva e lo è ancora nei Paesi un cui manca una legge, e in quelli in cui una legge c’è ma la donna viene messa alla gogna per le proprie scelte.

Annie Ernoux non ci fa sconti, e non si fa sconti, come sempre; e chi la conosce e la legge lo sa bene.

L’INFINITO SENZA FARCI CASO
di Franco Arminio, Bompiani, pagine 128, anche in ebook

L’INFINITO SENZA FARCI CASO. POESIE D’AMORE di Franco Arminio, Bompiani,

Iniziamo il 2020 con un po’ di la poesia. Perché c’è bisogno di regalarsi un po’ di meraviglia, ogni tanto.

Siamo tutti infinitamente limitati – la vista stessa ne contiene due di limiti, decisivi – eppure guardiamo spesso all’infinito. Solo che siamo distratti, provvisori, affrettati… e l’infinito ci sfugge, anche quando lo abbiamo sotto agli occhi.

L’infinito ci sfiora ma noi non ci facciamo caso. Alle volte è una foglia, altre una carezza, un amore. Un legame indissolubile, la stima, il sesso… un bacio.

La vita non può essere solo un pericolo scampato, né un risultato da raggiungere. È mettersi in gioco e aprirsi al cambiamento, è accogliere l’altro, è offrirsi. La vita è amore in tutte le sue declinazioni.

E poi aprire le braccia,
sorridere, camminare
nell’aria secca di gennaio.
Mi dà fiducia che oltre a te
ci sono cose nel mondo,
un albero, una strada,
un tavolo,
un cucchiaio.

E in un mondo dove pare più facile comunicare rabbia e odio, questo è anche un percorso poetico che ci riporta alla pratica della gentilezza. Dell’ascolto. Parole gentili, attitudini gentili. Che ci regalano sorpresa e gratitudine.

Ti sei innamorato di un libro? Condividilo e raccontami perché è speciale e diventerà il prossimo BookBlister consiglio della settimana! Manda una mail a info@bookblister.com
<

0 Commenti

    Lascia il tuo commento

    Login

    Welcome! Login in to your account

    Remember me Lost your password?

    Lost Password