Tags : la parola ai lettori

SceltidaVoi

La casa delle bambole – Ka-Tzenik

Oggi  © Aldo Costa, il nostro recensore atipico, se la vede con i limiti della narrativa e le stelle… leggendo La casa delle bambole di Ka-Tzenik. O sei stato internato in un campo di concentramento, oppure un libro come questo non hai il diritto di scriverlo. Nessuno può permettere alla propria fantasia di aggirarsi tra le baracche di un lager. […]Leggi di più

SceltidaVoi

Il Viva Verdi

E per gli Scelti da voi, grazie ad Antonio Viani per la sua recensione. Non ha molto del romanzo classico, nonostante la collana, questo sembra più un affresco storico. Di certo non un male, anzi, visto che l’autore descrive alla grande l’atmosfera della Milano post unitaria che si andava delineando come la capitale economica e morale […]Leggi di più

SceltidaVoi

Inferno

E per gli Scelti da voi, ecco la recensione di Antonio Viani. Se vi dicessero che premendo un interruttore potreste uccidere a caso metà della popolazione mondiale, lo fareste? Certo che no. Ma se vi dicessero che se non premeste subito quell’interruttore la razza umana si estinguerebbe nel giro di un secolo, lo fareste? Questo paradosso apocalittico è lo […]Leggi di più

SceltidaVoi

I baci non sono mai troppi

E per gli Scelti da voi, grazie infinite a Claudia Besana. Spagna – Madrid per la precisione – Lucìa ed Eva sono due bambine, mora e coraggiosa la prima, bionda e timida la seconda. Si incontrano un giorno a sette anni sui banchi di scuola e subito capiscono che saranno amiche per la pelle. Cresceranno tra sogni, […]Leggi di più