I baci non sono mai troppi

E per gli Scelti da voi, grazie infinite a Claudia Besana.

Spagna – Madrid per la precisione – Lucìa ed Eva sono due bambine, mora e coraggiosa la prima, bionda e timida la seconda. Si incontrano un giorno a sette anni sui banchi di scuola e subito capiscono che saranno amiche per la pelle. Cresceranno tra sogni, segreti, amori, delusioni sempre insieme come se nulla al mondo avrebbe mai avuto la forza di separarle.
E, invece, ecco che un giorno accade.
Per tanti anni sono lontane, ciascuna per la propria strada e poi, di nuovo, il caso: un incontro fortuito all’aeroporto di Madrid. Lucìa è single e in carriera, Eva alle prese con la fine del suo matrimonio e la piccola Lola, sua figlia.
Nonostante i vecchi conflitti, l’amicizia di un tempo è ancora viva, forse più di prima. Ma Lucìa non può nemmeno immaginare ciò che Eva le sta per chiedere.
Un romanzo che viaggia tra passato e presente, un elogio all’amicizia, quella vera, che nulla può scalfire. Una storia dolce, ironica e commovente che sa trasportare il lettore in un turbine di emozioni.
Ideale per chi sa che un amico vero ci sarà sempre (anche quando è lontano) e per chi ne è certo: un bacio in più non fa mai male perché i baci non sono veramente mai troppi.

I baci non sono mai troppi, Raquel Martos, traduzione di Enrica Budetta, Feltrinelli, p. 332 (15 euro)

<

0 Commenti

Lascia il tuo commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password