Richard Ford scrittore

L’estrema fortuna – Richard Ford

Per il TritaTrame torna il tagliente © Aldo Costa, il nostro recensore atipico, che stavolta se la vede con Richard Ford.

“Quinn sentiva di aver bisogno di un colpo di fortuna. Rae sarebbe arrivata da Città del Messico e, se piazzavano bene i soldi, L’estrema fortuna, Richard Ford, traduzione di Riccardo DurantiSonny sarebbe uscito dalla prisiòn tre giorni dopo.”
Questo l’incipit di L’estrema fortuna: tre personaggi in tre righe. Vi ricordate i nomi senza rileggere? Io no. È una disgrazia che mi perseguita anche nella vita di tutti i giorni, quando mi presentano qualcuno. Per quanto provi a precettare la concentrazione, mi dimentico il nome prima ancora di restituire la mano. Figuriamoci se le persone sono tre e se invece di avere un volto, sono personaggi di un romanzo, privi di faccia, tette eccetera.

Tutto ciò per dire che Ford inizia veramente duro. Proseguo perché lo conosco e lo apprezzo. Se fosse un mio amico su Facebook sarebbe di quelli di cui voglio ricevere le notifiche. Ford ha scritto (e io ho letto) la benemerita trilogia di John Bascombe (Lo sportwriter, Lo stato delle cose e Il giorno dell’indipendenza) romanzi di valore, densi di intelligenza. E poi ha scritto anche Canada. Ma Canada non mi è piaciuto molto. Neanche questo, per la verità. La storia va benissimo, l’atmosfera è ottima, iRichard-ford personaggi sono ok. È la scrittura che è faticosa. È come se il dj avesse il singhiozzo: ogni fine riga salta la puntina del giradischi e la frase va a puttane. Tocca rileggere per capirla. Non è il Ford che conosco e che stimo. Colpa della traduzione, a volte? Anche no, perché il traduttore è Riccardo Duranti, lo stesso che non più tardi di qualche giorno fa ho lodato per la perfezione con cui ha reso i racconti di Carver. Quindi? Quindi ci sono milioni di libri peggiori di questo e milioni di libri migliori. La vita è breve. Fate voi.

L’estrema fortuna, Richard Ford, traduzione di Riccardo Duranti, Feltrinelli, p. 199

<

3 Commenti

  • annalisa Reply

    5 Febbraio 2017 at 7:49

    Legittimo manifestare critiche ad uno scrittore, ma la prosa del recensore è macchinosa pletorica. Prendersi meno sul serio, non sei tu lo scrittore.

  • RandWew Reply

    4 Giugno 2019 at 3:45

    Buy Cheap Tamoxifen Propecia Dosage Hair Loss Proscar Finasteride [url=http://viacheap.com]buy viagra[/url] Viagra In Farmacia Free Shipping Generic Viagra

  • Steptoolf Reply

    16 Giugno 2019 at 4:17

    Aumoxtine500 No Description Needed [url=http://kamagorder.com][/url] Cialis 5 Mg Farmacia Isotretinoin 10mg Discount Ups Without Perscription With Free Shipping Misoprostol For Sale

Lascia il tuo commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password