Grazie, Caro 2018! Buon Capodanno a tutti!

Grazie, caro 2018! Buon Capodanno a tutti!

Buon Capodanno a tutti voi, ecco qualche blister-riflessione sul 2018 appena trascorso. Festeggiate con cura e con amore!

Mi piacciono le agende, le date. Le scadenze. Mi piacciono le stagioni e le trasformazioni. Mi piacciono i cambiamenti e soprattutto il momento che precede il cambiamento… perché sei costretto a fermarti un istante e a rifletterci un po’ su.

È come mettere un punto. E lo sapete anche voi, quando metti un punto, prima di ripartire, fai un bel respiro. Per questo mi piace anche la fine dell’anno, perché mi permette di piazzare un punto in questa maratona di giorni che è la vita e domandarmi: cosa è successo, cosa accadrà, cosa ho fatto bene, cosa avrei dovuto fare meglio?

Il 2018 è un anno a cui dico “grazie” perché mi ha regalato molto, professionalmente e umanamente. Incontri belli, parole belle. Soddisfazioni. Autori che hanno trovato “casa”.

Il 2018 ha anche preteso molto. Tante energie, sveglie all’alba, weekend chi li ha visti?! Ma ne è sempre valsa la pena. Ogni mattina mi alzo certa di prepararmi per fare qualcosa che amo, pronta per vivere una vita che ho scelto e mi rende felice.

Non è andato tutto per il verso giusto. Ho commesso errori e leggerezze e chiedere scusa non è sempre facile… ma mi sto allenando con dedizione. Comunque sia, in quest’operazione complicata che è la vita, il risultato è un più e non un meno. Perciò sono grata.

Sono grata alle persone che rendono la mia vita speciale. In un mondo perfetto anche io rendo speciale la loro vita, ho sempre la parola giusta e il tempo necessario per essere presente. Nella realtà sono più una pallina da flipper che tenta di sbattere contro gli angoli giusti per totalizzare un buon punteggio.

Sono grata a chi, tutti i giorni, mi fa delle domande belle e intelligenti. A chi non si vergogna mai di chiedere e di apparire “stupido” perché non sa qualcosa.  Cercare le risposte mi costringe a studiare e a prepararmi. Mi permette di capire se anche io ho davvero capito. Quindi grazie a voi! Siete il mio corso di aggiramento permanente!

Grazie a quelli che mi hanno corretta, criticata, a chi mi ha fatto notare le mancanze e le sviste. Correggere il tiro è uno sport faticoso ma esaltante!

Spero che il vostro 2018 sia stato significativo, nel bene e nel male. Grazie per avermi dedicato il vostro tempo e la vostra attenzione, BookBlister è anche casa vostra e io vi aspetto, sempre!

Punto, respiro e a capo.

<

2 Commenti

  • El Cugino Rintronato Reply

    11 Gennaio 2019 at 23:17

    Buon 2019, Cara Chiara. E non mancare l’appuntamento con la felicità. 😀

    • Chiara Beretta Mazzotta Reply

      16 Gennaio 2019 at 17:00

      Che bell’augurio! Buon anno, Cugino 😉

Lascia il tuo commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password