Tags : recensione

Libri da leggere

Ellissi – Francesca Scotti

Sono creature in mutazione Erica e Vanessa. Solo loro si capiscono, solo loro interpretano il linguaggio dei propri corpi. “Due è la relazione. Due è la divisione” dicono. Ed è in due che arrivano a Villa Flora questo non luogo immerso nel verde popolato da anime che abitano corpi sbagliati. “Perché mangiare, se sai che […]Leggi di più

SceltidaVoi

La casa delle bambole – Ka-Tzenik

Oggi  © Aldo Costa, il nostro recensore atipico, se la vede con i limiti della narrativa e le stelle… leggendo La casa delle bambole di Ka-Tzenik. O sei stato internato in un campo di concentramento, oppure un libro come questo non hai il diritto di scriverlo. Nessuno può permettere alla propria fantasia di aggirarsi tra le baracche di un lager. […]Leggi di più

SpeteLibress

Editing? Lo fanno i lettori!

Fare l’editore è una impresa eroica. Editore pagante, perché di non-paganti ne abbiamo a tonnellate della serie: “Ti piace vincere facile”. Comunque sia, vista la crisi, per cercare di racimolare qualche euro – senza finire nel baratro dell’Eap – ecco che ci si è appellati pure al crowdfunding: si chiede ai lettori di finanziare il […]Leggi di più

SceltidaVoi

Stanno tutti bene tranne me

E per gli Scelti da voi, grazie a Peppe Stamegna per la sua recensione. Inizio a leggere il libro e non capisco, sto sdraiato a letto e penso di non capirne proprio nulla di letteratura. Ci sono tutte quelle belle recensioni in giro, ottime impressioni riguardo a Stanno tutti bene tranne me. Non ci sto. Solo il mio […]Leggi di più

SceltidaVoi

Il Viva Verdi

E per gli Scelti da voi, grazie ad Antonio Viani per la sua recensione. Non ha molto del romanzo classico, nonostante la collana, questo sembra più un affresco storico. Di certo non un male, anzi, visto che l’autore descrive alla grande l’atmosfera della Milano post unitaria che si andava delineando come la capitale economica e morale […]Leggi di più

SceltidaVoi

200 secondi

E per gli Scelti da voi, grazie a Elisa Ruotolo per la sua recensione! Una bella coppia? Sì, Teresa e Giacomo si amano in perenne e precario equilibrio, equilibrio che si spezza quando la donna sparisce lasciando alle sue spalle solo un biglietto. Svanisce Teresa ma a Sastro dei Turrani, un paesino immaginario del sud, arriva […]Leggi di più