La migliore delle vite – David De Juan Marcos

 La migliore delle vite – David De Juan Marcos
Autore: Davide De Juan Marcos
Traduzione di Sara Papini
Casa editrice: HarperCollins
226 pagine
Compra adesso

Compra subito

“Quante volte mi sarai passata accanto, accarezzando le sfumature della nebbia con la tua bocca incredibile?  La tua bocca nella mia fu un esercito di formiche.  È ancora presto per parlare di Lei. Prima bisogna capire alcune cose. Eri lì, certo. Io ancora non ti conoscevo. È imperdonabile. Anche se in me intuivo già la tua borsa a fiori, il dolce bruciore, il rimmel nero e verde. Nel momento stesso in cui comprai il biglietto aereo. Anche prima”.

Nico ha diciannove anni, la vita davanti, la voglia di cambiarla la propria vita. E lasciarsi alle spalle una famiglia segnata dal dolore. Un fratello che non c’è più, una madre dallo sguardo assente e un papà che cerca di fare pari con il bicchiere. E perché non ripartire da capo proprio da Cambridge?

Si sa, quando arriviamo in un posto a cui non apparteniamo e in cui le persone non sanno nulla di noi possiamo ridisegnarci e reinventarci del tutto. È come rinascere. Quello che Nico non si aspetta? La vita ha in serbo per lui parecchie sorprese. A cominciare da due nuovi amici, Pierre e Gennaro. E poi c’è Lei. Questa bellezza sofferta che viene dal Nord e ha un passato disastroso alle spalle.

Alle volte ci innamoriamo di qualcuno perché vorremmo smettesse di soffrire o perché, soffrendo, è in grado di capirci meglio (o ci permette, attraverso il suo dolore, di capirci meglio). Se amate le parole e la poesia e se sentite il bisogno di cambiare e magari di viaggiare… leggetelo!

Annuncio digiqole

Articoli correlati

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *