Acqua di mare – Charles Simmons
Autore: Charles Simmons
Traduzione di Tommaso Pincio
Casa editrice: Sur
146 pagine
Compra adesso

Acqua di mare – Charles Simmons

Micheal ha quindici anni e viene da una famiglia dell’alta borghesia. Ogni anno trascorre le proprie vacanze nella bella Bone Point – una immaginaria isoletta sulle coste del New England – in una imperturbabile sequela di abitudini consolidate, estate dopo estate.

A turbare la quiete, però, arrivano la signora Merz, affascinante e piuttosto disinibita – un personaggio, titanico! – e sua figlia Zina di 21 anni, ospiti della foresteria della casa. Inutile dire che Micheal ne sarà pazzo.

Nell’estate del 1963 io mi innamorai e mio padre morì annegato.

Queste due creature sono il battito d’ali della farfalla: arrivano e si trasformano in un generatore di tensioni capace di portare i personaggi fuori dai propri binari. Il primo effetto? Tutti si osservano con occhi nuovi, più spesso sospettosi che curiosi.

Ed ecco che la madre di Micheal sarà subito gelosa di queste due donne. Ma la trasformazione più complessa riguarda Micheal. Ha a che fare con lo sguardo con cui un figlio osserva suo padre. Un uomo ammirato e rispettato che, a poco a poco, si altera, anche agli occhi del lettore fino a diventare la nemesi, fino a incarnare il conflitto. Perché anche se Micheal ama Zina, Zina è attratta dal padre di lui.

Ciascuno di noi custodisce nel cuore una vacanza che ha cambiato tutto. Un momento che è scritto nella nostra memoria e nel nostro cuore, e che ci ha scossi, segnati per sempre. Un istante che racconta qualcosa che ci ha trovato meravigliosamente impreparati, qualcosa che ci ha portato ad agire in modo inaspettato per alcuni fatale.

Ispirato a Primo amore di Turgenev – che viene peraltro citato in epigrafe – questo breve romanzo ci mostra in tutta la sua crudezza il tradimento da parte di chi crediamo amarci e proteggerci con una scrittura che stupisce per la sua precisione millimetrica. Lo centellinerete per non finirlo troppo in fretta e se avete una classifica dei best seller della vostra libreria, preparatevi a fargli spazio.

<

0 Commenti

Lascia il tuo commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password