Editoria digitale: un po’ di numeri e le classifiche di Amazon

Editoria digitale: un po’ di numeri e le classifiche di Amazon

Parliamo di editoria digitale, cioè di ebook ma anche di audiolibri, partendo dai numeri di Istat e dando uno sguardo anche ai dati sulle vendite e sulle ricerche dei lettori forniti da Amazon.

Cara Editoria digitale, c’eravamo tanto odiati e adesso? Ecco timidi sprazzi d’amore sia da parte degli editori, sia da parte dei lettori. In queste settimane di lockdown abbiamo assistito a grandi lanci in digitale: La nave di Teseo ha pubblicato in anteprima l’ebook della autobiografia di Woody Allen. Alla nascita di collane, per esempio gli Squali sempre de La nave di Teseo ma anche Piemme ha lanciato Molecole, una collana instant ebook, oppure Clouds di Longanesi. E gli uffici stampa hanno mandato newsletter in cui segnalavano le prossime novità in ebook, cose dell’altro mondo per chi bazzica il settore!

No, non temano i fedelissimi della carta, niente e nessuno minaccia il cartaceo ché, semmai, in pericolo ci sono sempre stati gli ebook. L’editoria digitale è sempre stata una quota miserrima di mercato, snobbata dagli editori e spesso poco agevolata da politiche commerciali volte a favorire la carta. Vale a dire? Ebook non previsti, ebook prodotti solo un anno dopo il cartaceo, ebook a prezzi elevatissimi (alle volte uguali o superiori all’edizione cartacea).

Perché? Tanto per cominciare le librerie sono il canale di vendita principale, in Italia, e i lettori prediligono la carta, scelgono il digitale per comodità e per i vantaggi economici (prezzi più bassi e sconti). E poi vale il caro e vecchio cui prodest: a chi giova vendere editoria digitale? I grandi gruppi editoriali possiedono anche le grandi librerie di catena e quindi preferiscono vendere libri di carta e non ebook. Perché le librerie indipendenti non vendono ebook, quindi non traggono alcun vantaggio dall’editoria digitale (e gli editori indipendenti lo sanno).

Editoria digitale, i dati Istat

Dal 2016 al 2018, l’offerta di ebook è passata da 22mila a più di 30mila titoli. Oggi in Italia il 40% dei libri stampati vengono prodotti anche in digitale. Il che significa che il 60 per cento dei titoli è disponibile solo in cartaceo.

I contenuti editoriali più facilmente disponibili in digitatale? Libri di avventura e i gialli (82,1%), testi di informatica (62,9%) e matematica (61,4%), libri di attualità politico-sociale ed economica (56,1%).

E l’editoria digitale pura, cioè gli ebook senza il corrispettivo cartaceo? Soltanto il 5,6% degli editori pubblica esclusivamente in digitale, quasi tutti grandi editori. E sono sempre i grandi editori a pubblicare almeno un ebook (65%), perché tra i piccoli e i medi l’incidenza scende in modo significativo: rispettivamente il 15,6% e il 34%.

Il fatturato dell’editoria digitale

Il fatturato che deriva dalla vendita di contenuti digitali (ebook ma anche banche dati e servizi web) è modesto: per il 92,6% degli editori attivi non supera il 10% del totale, indipendentemente dalla dimensione d’impresa. Soltanto per l’8,9% dei grandi editori la quota di vendita dei prodotti digitali è compresa tra l’11% e il 25% del fatturato complessivo.

I dati di Amazon sull’editoria digitale in quarantena

Amazon.it ha da poco rivelato i gusti letterari in digitale dei clienti, in Italia, durante i due mesi del lockdown. Ha infatti presentato la classifica dei grandi autori maggiormente citati nelle domande ad Alexa e i titoli più ascoltati su Audible, ma anche gli ebook più letti, disponibili su Kindle Store.

Gli ebook più letti   

Tra i titoli più letti a marzo e aprile 2020 spiccano romanzi e libri per ragazzi (la Rowling domina), ma anche fumetti e tre libri motivazionali.

La passione per i romanzi scalza quella per il calcio. Al vertice della top 10 si posiziona infatti il romanzo La ragazza della neve di Pam Jenoff. In seconda posizione tra i più letti figura l’ebook Stai calmo e usa le parole giuste nel giusto ordine di Paolo Borzacchiello, seguito invece da quello che ormai è diventato un classico della lettura per ragazzi: Harry Potter e il Calice di Fuoco di J.K Rowling.

Anche due nuovi fumetti entrano in classifica durante questo periodo e si posizionano al 4° e 5° posto: Diabolik | Celebrity Hunted – Caccia all’uomo, di Mario Gomboli (Autore) ed Enzo Facciolo (Illustratore), un’edizione speciale del celebre fumetto ispirata alla nuova serie Amazon Original e Le più belle storie del Rinascimento (Storie a fumetti Vol. 41) di Disney che propone storie dedicate a questo periodo storico di grande rinnovamento culturale, rivisto appunto in chiave disneyana. 

Gli ebook più letti degli ultimi 2 mesi Gli ebook più letti del 2019
  1. La ragazza della neve
  2. Stai calmo e usa le parole giuste nel giusto ordine
  3. Harry Potter e il Calice di Fuoco
  4. Diabolik – Celebrity Hunted
  5. Le più belle storie del Rinascimento (Storie a fumetti Vol. 41)
  6. Tecniche proibite di persuasione, manipolazione e influenza utilizzando schemi di linguaggio e tecniche di PNL (2° Edizione): Come persuadere, influenzare e manipolare usando schemi di linguaggio
  7. Delitti Vaticani
  8. Racconti di Hogwarts: prodezze e passatempi pericolosi (Pottermore Presents Vol. 1)
  9. Il pensiero positivo: Come raggiungere i tuoi obiettivi e condurre una vita positiva attraverso il potere del pensiero
  10. Laurie (versione italiana)
  1. Evoluzione dei modelli di business delle società di calcio professionistiche con l’introduzione del Financial Fair Play
  2. Le più belle storie Horror (Storie a fumetti Vol. 3)
  3. Lupo in Tana: Incroci tra amore e botanica
  4. Laurie (versione italiana)
  5. Un ristretto in tazza grande (Riccardo Ranieri Vol. 1)
  6. La cacciatrice di storie perdute
  7. Animali fantastici e dove trovarli: Screenplay originale
  8. Come smettere di farsi le seghe mentali e godersi la vita
  9. Harry Potter e la Pietra Filosofale
  10. PNL per principianti: Come raggiungere facilmente i vostri obiettivi e avere successo nella vita grazie alla PNL!

Gli audiolibri più ascoltati su Audible

Quando parliamo di editoria digitale non possiamo non citare gli audiolibri, un fenomeno di consumo in costante crescita in Italia. I grandi editori hanno infatti incrementato negli ultimi anni la produzione di audiolibri (15,2%; +7,8 punti percentuali rispetto al 2016) e la collaborazione con piattaforme online per la loro fruizione (12,2%; +5,4 punti percentuali).

I titoli più ascoltati in Italia attraverso Audible sono stati: La misura del tempo di Gianrico Carofiglio, I leoni di Sicilia di Stefania Auci e La casa delle voci di Donato Carrisi.

Gli autori più citati nelle domande ad Alexa

Se nel 2019 Dante era capolista assoluto della classifica degli autori più citati nelle domande ad Alexa, in cima alle citazioni nei mesi di marzo e aprile 2020 c’è Charles Perrault, a cui si deve una delle più celebri versioni della fiaba di Cappuccetto Rosso.

A seguire tre giganti della letteratura italiana. Anzitutto Alessandro Manzoni, al secondo posto, e Boccaccio al terzo. Mentre Dante Alighieri resta nella top 10 in quarta posizione.

A scendere, nella top 10 degli autori più richiesti su Alexa, Antoine de Saint-Exupéry, i Fratelli Grimm, Gabriel García Márquez, Edmondo De Amicis, Giovanni Verga e Italo Svevo.

Mentre negli ultimi due mesi gli autori di testi per ragazzi hanno avuto un ruolo importante, lo scorso anno le domande si erano concentrate sui contemporanei e sui grandi classici: Luigi Pirandello, Stephen King ma anche Virgilio, Ludovico Ariosto, Umberto Eco e Jane Austen.

La top 10 di marzo – aprile 2020 La top 10 del 2019
  1. Charles Perrault
  2. Alessandro Manzoni
  3. Boccaccio
  4. Dante Alighieri
  5. Antoine de Saint-Exupéry
  6. I fratelli Grimm
  7. Gabriel García Márquez
  8. Edmondo De Amicis
  9. Giovanni Verga
  10. Italo Svevo
  1. Dante Alighieri
  2. Alessandro Manzoni
  3. Charles Perrault
  4. Luigi Pirandello
  5. I fratelli Grimm
  6. Stephen King
  7. Virgilio
  8. Ludovico Ariosto
  9. Umberto Eco
  10. Jane Austen

Vuoi scoprire come funziona lo Zaino Digitale?

<

1 Commento

Lascia il tuo commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password