Tags : Elisabetta Bucciarelli

DiVersi

Silvia Bre – Le barricate misteriose

Silvia Bre per “DiVersi, solo le cose inutili sono poetiche” di Elisabetta Bucciarelli che oggi ci consiglia di rispolverare una bella abitudine della sera. E venga poi una fine calma di giornata come arriva il perdono a un’eresia – prima di ridormire per il giorno dopo lunghi discorsi sulla vita e belle idee per gioco, […]Leggi di più

DiVersi

Chandra Livia Candiani – Il silenzio è cosa viva

Chandra Livia Candiani per “DiVersi, solo le cose inutili sono poetiche” di Elisabetta Bucciarelli che oggi si inchina… A molti fa paura inchinarsi, perché non sanno di essere già inchinati, in adorazione sonnambula delle proprie opinioni. Inchinarsi accorcia la distanza. Non conta solo a cosa ci inchiniamo, ma come, con quale intenzione e aspirazione, con […]Leggi di più

DiVersi

Eugenio Montale – Ossi di seppia

Eugenio Montale per “DiVersi, solo le cose inutili sono poetiche” di Elisabetta Bucciarelli che oggi fiancheggia muri che non si possono valicare (ma che fatica!). Meriggiare pallido e assorto presso un rovente muro d’orto, ascoltare tra i pruni e gli sterpi schiocchi di merli, frusci di serpi. Nelle crepe del suolo o su la veccia […]Leggi di più

DiVersi

Maurizio Bacchilega – Tornare a pensare

Maurizio Bacchilega per “DiVersi, solo le cose inutili sono poetiche” di Elisabetta Bucciarelli che oggi si chiede: dove sbagliamo, quando sbagliamo, facendo tutto giusto? La lavatrice La lavatrice è oggetto ben poco poetico: svolge con puntualità ed efficienza la sua funzione, come milioni di persone. In realtà ho sempre prestato poca attenzione agli elettrodomestici esattamente […]Leggi di più

DiVersi

Antonella Anedda – Historiae

Antonella Anedda per “DiVersi, solo le cose inutili sono poetiche” di Elisabetta Bucciarelli che oggi ci ricorda che un libro è un messaggio (e anche un viaggio… ma dove ci conduce?). Macchina  Le dita sulla tastiera del computer schioccano – solo più leggermente – come un tempo la macchina per scrivere. Era bello quel nome: […]Leggi di più

DiVersi

Fatti vivo – Chandra Livia Candiani

Chandra Livia Candiani per “DiVersi, solo le cose inutili sono poetiche” di Elisabetta Bucciarelli che oggi ci svela una piccola magia: come far fiorire una assenza.   Ti custodisco come si custodisce l’assenza con passione doverosa come il ramo spacca il legno e fa uscire il fiore come da una porta faticosa, come da un funerale […]Leggi di più